Webitalian offre la possibilità di avere lezioni personalizzate con insegnanti altamente qualificati.
Gli interessati possono richiedere lezioni di:
 


(vedi dettagli)


Non proponiamo un "corso online" con test standardizzati e correzioni automatiche, ma vere lezioni individuali in cui l'insegnante tiene conto delle specifiche richieste degli iscritti e della loro personalità.

Il programma di letteratura è curato da Arianna Fioravanti, quello di cinema da Giulia Pucciarini; il programma di storia dell'arte da Marina Giorgini. Le lezioni di taliano per stranieri sono curate dallo staff di insegnanti Scudit, diretti da Roberto Tartaglione.

Arianna Fioravanti è laureata in Letteratura contemporanea presso l’Università di Roma “La Sapienza”, dove ha seguito corsi di perfezionamento di lingua italiana con il Prof. Luca Serianni e dove ha conseguito il Dottorato di ricerca in Italianistica. Ha pubblicato per Giulio Perrone Editore una biografia di Pirandello intitolata Una vita senza vita. Pirandello in cinquant’anni di lettere, ottenendo per il suo lavoro il Premio Internazionale «Pergamena Pirandello», XVI edizione. Insegna Lingua e cultura italiana per stranieri presso Scudit – Roma e scrive di letteratura sulla pagina culturale de «Il Tempo».

   

Roberto Tartaglione, direttore di Scudit Scuola d'Italiano Roma, ha insegnato italiano e tenuto seminari di didattica in Italia e all'estero ed è autore di numerosi testi di lingua italiana per stranieri: fra gli ultimi GPS,Grammatica della lingua italiana per stranieri, Le prime 1000 parole ialiane, Le prime 3000 parole italiane, tutti pubblicati da Alma Edizioni.
Cura il sito web di materiali didattici MatDid ed è autore e protagonista di due serie video in Alma Tv: Grammatica caffè e Parole parole parole.

   
Giulia Pucciarini, laureata a Perugia, consegue nel 2010 la laurea Magistrale in Lingue, traduzione, adattamento ed applicazione dei testi per materiali audiovisivi. Consegue poi un Master in Didattica dell'italiano e dal 2013 è insegnante di italiano per stranieri presso Scudit Roma, dove si occupa in particolare del corso specialie Un viaggio chiamato Cinema. Fra le sue molteplici attività è stata cronista sportiva ed è membro della giuria del festival dei cortometraggi horror "Umbertidead".
   
Marina Giorgini, storica dell'arte è responsabile delle attività culturali del programma annuale Due settimane di lingua e cultura a Roma. Laureata a Firenze, ha proseguito i suoi studi conseguendo il Dottorato di Ricerca sul Futurismo all'Università La Sapienza di Roma. Insegna italiano alla Scudit - Roma dove è responsabile delle attività di studio artistico e archeologico.